man facing a woman

Il corso si propone di presentare ai partecipanti (capi reparto e capi turno) aspetti fondamentali relativi all’esercizio del ruolo di capo. In particolare, nella prima giornata si affronterà il tema dell’identità di ruolo, invitando i partecipanti a riflettere sulle dimensioni gestionali e non tecniche del loro lavoro; nella seconda invece si analizzeranno le principali funzione che un capo deve presidiare. Nel follow‐up, da effettuarsi a distanza di circa 4 settimane, partendo dalle esperienze sul campo fatte dai partecipanti nel corso dell’attività quotidiana di gestione, si approfondiranno le questioni ritenute più critiche e significative per il contesto organizzativo di riferimento.

L’intervento formativo ha pertanto lo scopo di creare e di diffondere un linguaggio comune e delle prassi operative condivise che facilitino una gestione più riconoscibile ed efficace del ruolo di capo, soprattutto per chi si trova ad esercitare la propria autorità nei confronti di ex colleghi di pari livello.

OBIETTIVI

  • Acquisire alcuni riferimenti teorici ed operativi sugli aspetti gestionali/manageriali del proprio ruolo
  • Sviluppare consapevolezza delle componenti relazionali collegate al proprio ruolo di capo
  • Sviluppare la capacità di condurre le persone verso lo svolgimento di un compito e il raggiungimento di un obiettivo
  • Acquisire maggiore padronanza di alcuni dei principali strumenti di gestione del ruolo di capo (delega e controllo)
  • Favorire l’applicazione di quanto appreso nella quotidiana gestione del proprio ruolo

DESTINATARI

  • Capi turno e capi reparto. Ogni aula è composta al massimo di 12 persone.

Totale ore: 20 ORE (2 GIORNATE + 0,5 GIORNATA DI FOLLOWUP)

PROGRAMMA

PRIMO GIORNO: L'IDENTITA' DI RUOLO DEL CAPO

INTRODUZIONE E COSTRUZIONE DEL GRUPPO DI APPRENDIMENTO

Presentazione del docente, dei partecipanti, della struttura e degli obiettivi del percorso Ricerca d’aula: quali sono le situazioni di cambiamento che state vivendo?

IL RUOLO DI CAPO

Il ruolo di capo nelle organizzazioni contemporanee.

Lezione interattiva “Essere capo qui, oggi” ‐ Ricerca d’aula

Approfondimento su leadership‐potere‐autorità

GUIDARE I COLLABORATORI

Esercitazione analogica: La torre del leader

Debriefing esercitazione: analisi dei fatti e dei vissuti rispetto ai fattori chiave dell’esercizio dell’autorità e ai diversi stili nella guida dei collaboratori

La relazione capo collaboratore e le emozioni connesse all’esercizio dell’autorità

Il processo di delega

Sintesi e chiusura della prima giornata.

SECONDO GIORNO: LE FUNZIONI DEL CAPO

DAL “FARE” AL “FAR FARE”. LE FUNZIONI PREVALENTI DEL RUOLO DI CAPO

Organizzazione, assegnazione obiettivi, motivazione, comunicazione, valutazione, valorizzazione e integrazione delle differenze.

L’ESPERIENZA SUL CAMPO

Individuazione e analisi di autocasi portati dai partecipanti

Effettuazione di role‐playing sulle situazioni problematiche emerse negli autocasi

PIANO D’AZIONE

Individuazione di un’area di applicazione dell’apprendimento: una situazione problematica su cui intervenire (relazione, compito, ruolo) e discussione in coppia

Costruzione di una griglia di osservazione sui propri “comportamenti nel ruolo di capo” Sintesi e valutazione della prima parte del corso.

TERZO GIORNO: (MEZZA GIORNATA) FOLLOW-UP

ANALISI E DISCUSSIONE DEI PIANI D’AZIONE

Discussione su quanto accaduto nella realtà professionale a seguito della prima parte del corso

Analisi delle difficoltà e degli ostacoli incontrati nella realizzazione del piano d’azione Eventuale approfondimento di aspetti pratici e teorici

Conclusione

Chiedi maggiori informazioni contattando i riferimenti presenti nella pagina Contatti, condividi la scheda del corso tramite i social oppure stampala.